Storia dell'antico castello

Da qualche tempo mi ero deciso ad acquistare nel territorio bolognese una casetta un pò fuori mano e magari in mezzo al verde. Lo scopo era riuscire a passare qualche week-end del mese in santa pace, immerso nella natura, in compagnia di un antico focolare. Dicevo a me stesso che non sarebbe stato difficile trovare qualcosa che facesse al caso mio, forse dalle parti della "porrettana", invece la ricerca si è poi rivelata alquanto ardua. Insomma, se trovavo qualcosa di veramente piacevole e non fatisciente non era poi di certo a buon mercato. Passato un pò di tempo a contattare agenzie e vari privati ero quasi arrivato alla convinzione che forse era meglio desistere. Ma una domenica, mentre facevo un giro in macchina sull'appennino bolognese, i miei occhi si illuminarono come d'incanto. Davanti a me, appena superata una mezza curva, si apriva una stradina sterrata in un podere di montagna che finiva proprio contro un'antica costruzione. Difficile mi fu datare, così su due piedi, il periodo storico di quell'antico immobile. Accosto la macchina sul ciglio della strada (mi trovo più o meno dalle parti di Castiglione dei Pepoli) e decido di avvicinarmi al confine di questa proprietà. Fui colto immediatamente da uno stupore irreale, la mia mente cominciò a navigare attraveso le spirali del tempo, la mia vocazione logica e ingegneristica  fu inesorabilmente sopraffatta e sottomessa ad un senso di misteriosa parvenza. Non è facile da spiegare, ma ebbi la sensazione che tutti i miei sforzi quotidiani tesi alla gestione della tecnologia più moderna erano nulla  sull'osservazione di quello che avevo davanti. 

Senza riuscire mai a rientrare nei ranghi di un'assoluta razionalità capii comunque che mi sarebbe stato difficile riuscire ad ottenere dei contatti per l'eventuale acquisto di quell'antica dimora. Insomma non c'era un cartello "VENDESI", non un numero telefonico e nessuna traccia di esseri viventi nelle vicinanze... Quasi con fatica riuscii a rientrare in macchina per ripartire ma, non avevo neppure percorso cento metri quando vidi un vecchio contadino col suo cane. Mi fermai a chiedere qualche informazione  e l'antico uomo dopo qualche perplessità iniziale cominciò a raccontare la storia di quello che in realtà era un antico castello. Nonostante il freddo di gennaio pungeva e avvolgeva tutto il mio torace decisi di ascoltare quell'uomo senza darmi termini di tempo. Veramente una storia incredibile! Ma non sto a raccontarla adesso perchè la scopriremo insieme in questa narrazione.

Il vecchio contadino mi diede una mano ad avere i contatti col proprietario di quel castello. La settimana successiva ero seduto in un salone seicentesco di un maestoso appartamento nel centro di bologna, dinanzi a me la figura vecchia ma ancora imponente di un antico barone. Per farla breve, non è che cedesse quella proprietà sull'appennino ad un prezzo "sociale", ma riuscimmo comunque a giungere ad un valido compromesso. La data del rogito fu stabilita per l'aprile del 2008. In questo tempo...

 

Pagina in costruzione         Pagina in costruzion      Pagina in costruzione        Pagina in costruzione        Pagina in costruzione                                                                                                                       Pagina in costruzione

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!